MontesacroToday

Casale Nei, al Parco Amato torna il decoro

Sfalciata l'erba su via Amendola, intervento nell'area ludica: ma le problematiche irrisolte del quartiere sono ancora molte

A parte le palazzine non c’è nient’altro, le strade mai collaudate non sono state consegnate al Municipio, la piazza promessa – quella in via Ferruccio Amendola -  è ancora un miraggio e l’unica opera completata – il Parco Amato – giace per gran parte dell’anno tra degrado e abbandono così come i marciapiedi e le aiuole del quartiere: d’altronde, Casale Nei, ad oggi risulta ancora area cantiere ed i residenti si chiedono dove siano finiti i soldi versati ai Consorzi e quando i tecnici comunali responsabili del Piano di Zona si prenderanno cura di cercare soluzioni adatte alle numerose problematiche del quartiere.


Ma dove non sono arrivati i Consorzi, è arrivato il Municipio, che grazie all’impegno di due squadre è riuscito a restituire un po’ di decoro al Parco Amato: unica valvola di sfogo per un quartiere che da questo punto di vista offre davvero poco, per non dire nulla.
 

“Viste le numerose richieste che mi sono giunte ho ritenuto opportuno intervenire a Casale Nei anche se – ha specificato il Presidente del Roma Montesacro, Cristiano Bonelli – il Municipio non dovrebbe fare nulla poiché ciò è di stretta competenza dei Consorzi”.


L’erba su via Amendola è stata sfalciata rendendo anche il marciapiede praticabile; fruibile ad oggi il Parco Amato le cui panchine completamente sommerse dal verde sono finalmente agibili , ora si attende che l’ormai annoso “cantiere” venga chiuso così che anche Casale Nei possa essere oggetto di programmazione da parte del Municipio e non più considerato un quartiere dove operare interventi straordinari dettati da situazioni di estrema difficoltà.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente in via Casilina, schianto all'alba con la Smart: muore un ragazzo di 22 anni

Torna su
RomaToday è in caricamento