MontesacroToday

Porte di Roma, arriva la rete di solidarietà del Banco alimentare

L'iniziativa dal 4 ottobre coinvolgerà l'ipermercato Achaun di Porte di Roma. Gli alimenti che stanno per scadere o con difetti nella confezione verranno donati alle associazioni che si occupano dei più deboli

La "rete alimentare cittadina", gestita da Banco Alimentare onlus e promossa dal Campidoglio (assessorato Politiche Sociali) dal 4 ottobre si allarga e raggiunge anche il IV Municipio. Aderisce all'iniziativa, che distribuisce le eccedenze dei supermercati ai più deboli e alle associazioni romane che li assistono, anche l'ipermercato Auchan di Porta di Roma.

Le derrate alimentari in eccesso - prossime alla scadenza o con difetti sulla confezione, ma perfettamente commestibili - saranno ritirate quattro volte a settimana. La collaborazione di Auchan è cominciata sperimentalmente ad agosto, con due raccolte settimanali. La rete alimentare, presentata per la prima volta in Campidoglio a fine gennaio, ha preso il via lo scorso aprile e finora è riuscita a coprire grosso modo la metà del territorio cittadino, distribuendo cibo per un valore di circa 1 milione e mezzo di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus Fiumicino, dopo ristorante chiuso un chiosco sul lungomare: positivi i titolari del locale

  • Coronavirus, a Fiumicino positivo dipendente di un ristorante. Il sindaco: "Tampone e isolamento per i clienti"

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi contagi, altri 8 a Fiumicino. Sono 827 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi: positivi anche due senza fissa dimora. Nel Lazio 841 gli attuali contagi

  • Coronavirus, a Roma troppi casi dal Bangladesh: D'Amato chiede più controlli sui "voli internazionali"

Torna su
RomaToday è in caricamento