MontesacroToday

Porta di Roma ancora al buio: "Nessuno è competente, intanto è festa per i ladri"

Lampioni spenti in via Tellini e via Celi, residenti esasperati da mesi di oscurità: "Siamo ormai senza parole"

Porta di Roma da mesi al buio. Alla base del disservizio, almeno inizialmente, il consumo di elettricità mai pagato dai costruttori che avevano l'area in carico: una morosità che ha così indotto ACEA a rivalersi sul Comune con il contenzioso a portare al distacco precauzionale del servizio pubblico. 

Da li disagi evidenti per tutti i residenti di quel quartiere: strade buie e quindi meno sicure per automobilisti, centauri e soprattutto pedoni. Nel settembre 2014 l'investimento mortale in via Carmelo Bene che costò la vita ad un uomo di 45 anni. Di recente numerosi episodi di microcriminalità con tombini divelti e rubati, cavi di rame asportati e razzia di pneumatici

Eppure - dopo mesi di trattative e incontri, con anche la mediazione della Prefettura - sembrava che il Municipio fosse riuscito ad ottenere quell'accordo tanto atteso tra ACEA e costruttori morosi che avrebbe permesso, almeno così speravano in zona, di riaccendere la luce. Ma dopo qualche giorno di prove e collaudi su impianti fermi da tempo Porta di Roma, così come la parte del Parco delle Sabine e il vicino Casale Nei, è sprofondato nuovamente nell'oscurità. 

"Via Pietro Tellini e via Adolfo Celi sono completamente al buio. Vi lascio immaginare come i ladri ci vadano a nozze" - denuncia una nostra lettrice che sottolinea pure il rimpallo di competenze e responsabilità contro il quale si è dovuta scontrare nel momento della segnalazione del disservizio. "Ho chiamato ACEA - racconta - ma loro dicono che non sono competenti. A domanda 'come faccio a sapere chi è competente?' hanno risposto 'non lo so' attaccando. Sono - conclude la residente di porta di Roma - senza parole".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Insomma ancora disagi per gli abitanti del quartiere del Municipio III destinati a buio e oscurità chissà ancora per quanto tempo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento