MontesacroToday

Metro B1, Comitato Giulio Antamoro: "NO al deposito sulla collina"

Il Comitato Giulio Antamoro esprime il suo forte NO alla costruzione di un nuovo deposito per i vagoni della metro B1 sulla collina che sorge tra via Antamoro, via Zavattini e via della Bufalotta. "Pensiamo che l'impatto ambientale, paesaggistico, acustico, sarebbe fortissimo", dichiara Valentino Cotugno

Un altro elemento del progetto per il prolungamento della Metro B1 che crea disappunto fra i cittadini. A farne denuncia è Valentino Cotugno, membro del direttivo del neonato comitato Giulio Antamoro, che rende noto:

“Su quella che è attualmente una stupenda area verde, compresa tra via Giulio Antamoro, via Cesare Zavattini e via della Bufalotta, sorgerà un grande deposito per la metro: questo è quanto prevede il progetto.
Il “mega mostro in cemento” sorgerà, infatti, sulla collina attualmente confinante con una densa area residenziale e sarà utilizzato come rimessaggio per la manutenzione ordinaria e straordinaria di tutti i vagoni pesanti della metro, con l'uscita e entrata dei vagoni con rotaia.
Tanti sono i residenti contrari alla costruzione di questa struttura che hanno deciso di aderire al comitato Giulio Antamoro per dire il loro forte NO al deposito.
Noi pensiamo che l’impatto ambientale acustico, paesaggistico sarebbe fortissimo, e anche tutta la fauna locale (qui ad esempio da tantissimi anni ci sono delle volpi stanziali) ne subirebbe un grave danno.
Il NO  categorico alla costruzione del  deposito metro in cemento a piani per vagoni pesanti  sull'area lo abbiamo fortemente denunciato anche in occasione della riunione del 28 aprile presso il IV Municipio, alla presenza del Presidente Bonelli e del Presidente della commissione Mobilità, Giordana Petrella”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: tram, bus e metro a rischio lunedì 24 febbraio. Orari e fasce di garanzie

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Lungotevere, si scontra con un'auto e perde controllo dello scooter: così è morto l'antiquario di Prati

  • Roma-Lido, tre stazioni chiuse e tratta limitata per due weekend: attivi bus navetta

Torna su
RomaToday è in caricamento