MontesacroToday

Nido chiuso da anni e bus fantasma: la Lega presenta il "dossier Castel Giubileo"

I leghisti del Municipio III hanno raccolto le segnalazioni dei residenti su rifiuti, trasporti, scuole e verde: "Le portiamo a Piazza Sempione e in Campidoglio dove sono sordi a problemi"

Autobus "fantasma" che costringono gli utenti a lunghe attese, cumuli di rifiuti in strada, un nido chiuso da anni e un parco senza manutenzione da tempo: è grido d'allarme sulle condizioni di Castel Giubileo

Castel Giubileo tra rifiuti e verde selvaggio 

A raccogliere le segnalazioni dei residenti la Lega del Municipio III che nei prossimi giorni consegnerà a Piazza Sempione e al Gabinetto del Sindaco un dossier sulla borgata. 

Occhi puntati sul parco di via Bolognola, l'unico della zona. "E' senza manutenzione sda mesi. L’area ludica anziché un punto di ritrovo è diventata un luogo inaccessibile nel quale è pericoloso stare malgrado giacciono da anni fondi disponibili per una completa riqualificazione" - denuncia Cristiano Bonelli, coordinatore della Lega del III municipio. 

Bus fantasma a Castel Giubileo: "Attese anche di 50 minuti"

Sotto accusa anche i trasporti: quelle linee 039, 135, 334 che costringerebbero i residenti, perlopiù persone anziane, "ad attendere alle fermate anche 50 minuti". "Ad oggi poi - rileva Bonelli - non esiste un mezzo che consenta l’utilizzo agevole della metro B1 di Conca D’Oro e/o Jonio". 

Nido Glesomina: chiuso nel 2012 e mai riaperto

Non va meglio sul fronte scuole: il nido Gelsomina, chiuso nel 2012, poi occupato e sgomberato, è ancora inutilizzato "nonostante l’avvio dei lavori risalente a un anno fa". 

"La città vive un periodo davvero difficile e ne siamo tutti consapevoli. Subiamo le conseguenze di amministrazioni indifferenti e sorde sia a livello municipale che comunale. Ergo - conclude Bonelli - mentre le due giunte continuano a incolparsi fra di di loro, quartieri come Castel Giubileo sprofondano nel degrado". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Sciopero Roma Tpl, lunedì 18 novembre a rischio i bus in periferie: orari e fasce di garanzia

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • Pizza Awards Italia 2019, Roma stupisce: ecco le migliori pizze della Capitale (e del Lazio)

  • Sushi "all you can eat" a Roma: 10 ristoranti giapponesi da provare

  • Incidente a Romanina: scontro tra auto, morta una mamma. Grave la figlia

Torna su
RomaToday è in caricamento