MontesacroToday

Casale Nei, i volontari spazzano via incuria e grigiore

Rimessa a nuovo l'area tra via Cesco Baseggio e via Ferruccio Amendola: un murales dedicato al Cinema e nel futuro una 'Piazza Archeologica'

Via gli adesivi abusivi, le erbacce e i rifiuti: la piazza di Casale Nei torna a splendere grazie all’intervento di Retake, AMA, PICS e Municipio.
Tanti i volontari che sabato hanno voluto dare il proprio contributo per la rimessa a nuovo di un luogo centrale e vitale per il quartiere ma troppo spesso vessato da abbandono e incuria.

Recuperato - pure se il grande lavoro verrà finito in settimana - quel muro grigio, anonimo e pieno di scritte che sarà presto uno splendido e coloratissimo murales sul ‘Cinema’ per omaggiare i personaggi italiani a cui sono dedicate le vie del quartiere.

In futuro, così nell’idea del Municipio III, per quell’rea sarà avviato un progetto di riqualificazione come ‘Piazza Archeologica’: un importante riconoscimento per una vera ‘centralità’ sociale in una delle zone di più recente urbanizzazione del Terzo.

Dopo Piazza Conca d’Oro, Piazza Capri e Viale Adriatico 140 non si arresta dunque l’ondata di decoro partecipato nel Municipio III dove è già stato fissato il prossimo appuntamento: sabato 28 toccherà alla Stazione Nomentana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, nel Lazio 1728 casi: 17 decessi nelle ultime 24 ore. Tre cluster preoccupano la Regione

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Morto a 35 anni di Coronavirus, paura tra i colleghi di Emanuele: il call center chiude, la Regione spiega

  • Coronavirus, a Tor Vergata muore un 35enne: non aveva patologie pregresse

Torna su
RomaToday è in caricamento