MontesacroToday

La pioggia fa saltare i rattopi, l'asfalto sprofonda: la Salaria e Settebagni sembrano "bombardati"

Sulla manutenzione delle strade parla l'assessore ai Lavori Pubblici del Municipio III, Francesco Pieroni: "Colpa delle condutture vetuste, Acea intervenga"

Buche più simili a crateri, asfalto disintegrato, rattoppi saltati e strade quasi impercorribili: Settebagni e la Salaria dopo la pioggia incessante di questi giorni appaiono come "bombardati", martoriati da squarci e avvallamenti.

Settebagni "bombardato"

E' così dal tratto di via Salaria che introduce al quartiere, fino a via della Stazione e via dello Scalo con pure via delle Lucarie disseminata di cedimenti e perdite perenni.  Uno scenario di guerra per la periferia del Municipio III che da anni denuncia la situazione disastrosa delle strade chiedendo alle istituzioni di intervenire per ripristinare, magari in modo definitivo, la loro piena fruibilità e quindi anche sicurezza. 

Il Municipio III: "Acea deve intervenire su tubature"

Ci sta provando Piazza Sempione. "Tutto l'anello più problematico è soggetto ad un grave danneggiamento dovuto soprattutto ad una rete idrica vetusta. Per questo a novembre abbiamo chiesto ad Acea di mettere nel piano investimenti il rifacimento immediato di quella parte di Settebagni. Noi non possiamo intervenire in modo risolutivo sul manto stradale se il problema generale è delle condutture. Sicuramente però, nell'immediato, appena passati i giorni di pioggia, interverremo con asfalto a caldo per sanare le buche" - ha detto a RomaToday l'assessore ai Lavori Pubblici del Municipio III, Francesco Pieroni. 

Due giorni di pioggia sgretolano l'asfalto: Settebagni si risveglia Kabul

Rattoppi in attesa di interventi strutturali

Rattoppi, gli ennesimi, in attesa di interventi strutturali. "Acea ha previsto tra il 2019 e il 2020 il rifacimento solo di un tratto di via delle Lucarie, nel prossimo incontro chiederemo però di anticiparlo entro marzo e di estenderlo a tutto l'anello in difficoltà: in base a quello che faranno noi completeremo". Su via delle Lucarie interverrà poi a breve, "nelle prossime settimane" - specifica Pieroni, anche Areti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Via Salaria dissestata

Maggiore difficoltà invece su via Salaria, dove buche profonde e avvallamenti costringono automobilisti e centauri allo slalom: "La dorsale principale è sprofondata: Acea dovrebbe intervenire sulle fognature, mentre il privato, nell'ambito della convenzione urbanistica, dovrebbe rifarla in modo completo investendo almeno 2milioni di euro. Ci batteremo affinchè ciò avvenga: per risanare le strade di Settebagni - ha concluso Pieroni - serve che tutti gli attori coinvolti, soprattutto quelli che hanno le risorse per farlo, facciano la loro parte". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

Torna su
RomaToday è in caricamento